Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Cacciano lepri in area protetta a Ostuni: denunciati due baresi

Operazione della Forestale che ha sorpreso un 30enne e un 29enne intenti a sparare agli animali nel Parco regionale 'Saline punta della Contessa': gli animali erano diventati facile bersaglio poiché attirati dai fari delle auto

Sorpresi dalla Forestale dopo aver cacciato e ucciso alcune lepri in una zona protetta. E' accaduto nelle vicinanze di Ostuni (Br) nel parco naturale regionale 'Saline punta della Contessa' dove gli agenti hanno denunciato a piede libero due persone di 30 e 29 anni, originarie della provincia di Bari.

lepre-2I bracconieri avrebbero attirato le lepri durante le ore notturne servendosi dei fari dell'auto, abbattendoli poiché accecati dalle luci. L'operazione avviene nel secondo giorno di pre-apertura della stagione, in un periodo in cui la lepre è in fase di allattamento dei piccoli. 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cacciano lepri in area protetta a Ostuni: denunciati due baresi

BariToday è in caricamento