Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Putignano, cadavere carbonizzato in un trullo

Carabinieri e vigili del fuoco scoprono i resti di un uomo in stato di decomposizione. Potrebbe essere un migrante deceduto a causa di un incidente domestico

Il cadavere di un uomo carbonizzato e in stato di decomposizione è stato rinvenuto in un trullo nelle campagne vicino a Putignano. Il corpo è stato scoperto dai carabinieri e dai vigili del fuoco. Sul posto è giunto il medico legale che ha subito proceduto alle prime verifiche. Dai rilievi sembra possa trattarsi di un migrante, la cui morte sarebbe dovuta ad un incidente domestico, ma è probabile che venga disposta l'autopsia per chiarire le cause del decesso. Per ora sono in corso le pratiche per accertare l'identità dell'uomo: i carabinieri ipotizzano che possa trattarsi di un cittadino non italiano, in base ad alcune testimonianze rilasciate da persone che vivono in zona che avevano notato, recentemente, come il trullo fosse abitato da una persona, probabilmente un migrante

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Putignano, cadavere carbonizzato in un trullo

BariToday è in caricamento