Cadavere trovato all'interno dell'ex Caserma Rossani: probabile decesso per cause naturali

Il corpo, trasportato successivamente al Policlinico, è di un 70enne calabrese. La scoperta è avvenuta nel primo pomeriggio, in un locale attiguo alla struttura

Ritrovato nel primo pomeriggio il cadavere di un uomo a Bari. A scoprire il corpo all'interno di un locale annesso all'ex Caserma Rossani, appartenente a un 70enne, sono stati i carabinieri. Si tratta di Vittorio Cosentino, attore calabrese e icona del teatro di strada. Dai primi accertamenti sanitari, si tratterebbe di decesso naturale. Il medico legale ha disposto anche l'accertamento per il virus Covid-19, come atto dovuto e prassi operativa.

Il cadavere è stato poi trasportato all'obitorio del Policlinico di Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Ultimo giorno di zona gialla, da domani la Puglia torna in arancione: cambiano regole e divieti

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

Torna su
BariToday è in caricamento