Cronaca

Torre Quetta, ritrovato cadavere di un uomo

Sul posto polizia e medico legale. L'uomo, dall'apparente età di 40-50 anni, non è stato ancora identificato

Il corpo senza vita di un uomo è stato ritrovato intorno alle 14 sul litorale di Torre Quetta, a sud di Bari, verso San Giorgio. Sul posto sono giunti agenti della polizia e operatori del 118. Sul luogo del ritrovamento è giunto anche il medico legale. Sono in corso indagini per risalire all'identità dell'uomo - dell'apparente età di 40-50 anni - e per ricostruire le cause della morte.

Aggiornamento ore 18.20 - La polizia ha diffuso la descrizione dell'abbigliamento indossato dall'uomo ai fini di una sua possibile identificazione: VAI ALLA DESCRIZIONE

Aggiornamento ore 16.00 - Secondo le prime informazioni raccolte sul posto, l'uomo si sarebbe trovato lì per pescare, come lasciano pensare gli stivali e l'abbigliamento termico indossati e la polpara (attrezzo per la pesca del polpo) che aveva con sè. Il corpo è stato ritrovato in acqua, vicino alla riva. A dare l'allarme è stato un uomo che stava passeggiando sulla spiaggia con il proprio cane. Ma il decesso potrebbe risalire anche a diverse ore fa. L'uomo non aveva con sè documenti, e non è stato ancora identificato. Al momento alla polizia non risultano denunce di scomparsa, elemento che potrebbe agevolare l'identificazione. Difficile al momento fare ipotesi: l'uomo potrebbe essere stato colto da malore mentre si trovava in acqua, o potrebbe essere caduto da un gommone. Indagini sono in corso da parte della polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre Quetta, ritrovato cadavere di un uomo

BariToday è in caricamento