Cade dal camper di turisti in viaggio sulla tangenziale, cagnolino morto investito

L'incidente nella notte: il cane era caduto insieme ad un altro da un camper di turisti tedeschi in transito sulla statale all'altezza di Japigia: uno dei due è stato recuperato, ma per l'altro, purtroppo, non c'è stato nulla da fare

L'appello sulla pagina Fb del Canile sanitario

Sono caduti accidentalmente dal camper, forse a causa del portellone rimasto inavvertitamente aperto, mentre il mezzo percorreva la tangenziale per raggiungere l'autostrada. Così i due cagnolini, di proprietà di una famiglia di turisti tedeschi, si sono ritrovati in strada, all'altezza di Japigia, in piena notte. 

Grazie all'intervento dei volontari dell'associazione 'Nati per amarti', che gestisce il canile sanitario di Bari, uno dei due cani, il più grande, avvistato e inizialmente scambiato per un cane abbandonato, è stato recuperato e portato in canile, per essere poi riconsegnato alla padrona disperata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l'altro cagnolino, invece, le cose sono andate purtroppo diversamente. Non riuscendo ad individuarlo, i volontari hanno anche lanciato un appello tramite la pagina social del canile, nel caso qualcuno lo avesse avvistato. Una corsa contro il tempo, per scongiurare il peggio. Qualcuno, rispondendo all'appello, ha effettivamente segnalato la sua presenza all'altezza di Japigia, ma purtroppo, al momento dell'arrivo sul posto, il cane era stato investito, e per lui non c'è stato nulla da fare. Sul posto, per aiutare i volontari nel recupero del corpo, è intervenuta la polizia locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ero a fare le pelose" sul lungomare: scatta multa da 3mila euro. A Bari oltre 300 persone in quarantena

  • Stroncato dal coronavirus a 44 anni: l'addio di amici e colleghi per Luca Tarquinio Coletta, 'gigante buono' della Multiservizi

  • Nonno contagiato dal Coronavirus al San Paolo: in sette vivevano nell'appartamento da 60mq

  • Positivo al Coronavirus, viola la quarantena ed esce per fare la spesa: barese beccato dai carabinieri

  • Muore medico barese contagiato dal coronavirus: è la terza vittima in Puglia tra gli operatori sanitari

  • "I non residenti lascino casa per i controlli", nei condomini di Bari numerosi manifesti truffa: indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento