rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Ruvo di Puglia

Precipita da una finestra della scuola: muore studente di 14 anni nel Barese. I compagni: "Aveva ricevuto un brutto voto"

E' accaduto questa mattina a Ruvo. In corso le indagini dei carabinieri, al momento l'ipotesi più accreditata sarebbe quella del gesto volontario, forse a causa di un brutto voto che il ragazzo, come raccontato da alcuni compagni, aveva ricevuto

Un ragazzo di 14 anni è morto questa mattina dopo essere precipitato da una finestra al primo piano di una scuola a Ruvo, nel Barese. 

Sull'episodio hanno avviato indagini i carabinieri della Compagnia di Molfetta, coordinati dalla Procura di Trani, che hanno ascoltato numerosi testimoni, tra docenti e studenti. Al momento l'ipotesi più accreditata, stando a quanto emerso, apparirebbe quella del gesto volontario. Secondo quanto avrebbero riferito alcuni compagni, il ragazzo aveva ricevuto un brutto voto in una materia, come il resto della sua classe, durante una interrogazione a sorpresa. Durante l'intervallo, mentre in classe non c'erano docenti, il ragazzo, studente del primo anno, mentre gli amici chiacchieravano, in pochi attimi sarebbe salito sul davanzale, lasciandosi cadere. Alcuni compagni, accortisi di quanto stava accadendo, avrebbero anche provato a fermarlo, senza esito. Inutili si sono rivelati i soccorsi del 118, giunto sul posto.

Gli accertamenti proseguono comunque, per escludere con certezza che il ragazzo possa invece aver perso l'equilibrio, precipitando.

(foto di repertorio)

*Ultimo aggiornamento ore 16.38

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita da una finestra della scuola: muore studente di 14 anni nel Barese. I compagni: "Aveva ricevuto un brutto voto"

BariToday è in caricamento