rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Libertà

Cede il solaio di una palazzina al Libertà, evacuate sei famiglie

L'intervento lunedì sera: sul posto vigili del fuoco e polizia locale. Il solaio all'ultimo piano si sarebbe inarcato, forse a causa di lavori. Le 23 persone residenti hanno dovuto lasciare le rispettive abitazioni

Un cedimento strutturale del solaio, che si sarebbe improvvisamente 'inarcato', forse a causa di alcuni lavori eseguiti nello stabile. Per questo, nella serata di lunedì, una palazzina di tre piani in via Libertà, nell'omonimo quartiere, è stata evacuata.

Sul posto è arrivato anche il sindaco Decaro, insieme a vigili del fuoco, polizia locale, personale dell'Ufficio tecnico del Comune e del Pronto Intervento Sociale. Accertamenti sono in corso sulle cause del cedimento.

Le sei famiglie residenti nello stabile - in tutto 23 persone, di cui dieci minori - hanno dovuto lasciare le rispettive abitazioni: tutti avrebbero trovato sistemazioni autonome, rifiutando quelle offerte dal Comune tramite i servizi Welfare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cede il solaio di una palazzina al Libertà, evacuate sei famiglie

BariToday è in caricamento