Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Sconfitti e costretti a sfilarsi le maglie: ultrà contro i giocatori del Monopoli

L'episodio in Serie D al termine della trasferta di Francavilla al Sinni (Potenza): un gruppo di tifoso ha fatto irruzione in campo, chiedendo alla squadra di compiere il gesto, nonostante il terzo posto in classifica

dal sito dell'Ss MonosPolis

Obbligati a togliersi la maglia dopo una sconfitta: è successo nel campionato di Serie D, ai giocatori del Monopoli, al termine della trasferta sfortunata di Francavilla al Sinni (Potenza), persa per 3 a 1.

Dopo il triplice fischio finale dell'arbitro, i supporter biancoverdi hanno invaso il campo dirigendosi verso i giocatori: lì, nei pressi del settore ospiti, dove c'era la restante parte degli ultrà, è cominciata una discussione tra tifosi, giocatori e staff tecnico e societario, al termine del quale, gli ultrà avrebbero intimato ai calciatori di sfilarsi di dosso la maglia perchè ritenuti non degni di indossarla.

Un episodio spiacevole, nonostante il terzo posto provvisorio in classifica della compagine monopolitana, a soli 4 punti dalla capolista, specchio della tensione in un ambiente che ha allestito un organico per ambire alla promozione diretta in Lega Pro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sconfitti e costretti a sfilarsi le maglie: ultrà contro i giocatori del Monopoli

BariToday è in caricamento