Calcioscommesse: Masiello torna in libertà, revocati i domiciliari

Accolta l'istanza presentata dai legali dell'ex difensore biancorosso. Misura cautelare revocata anche per l'amico e coimputato Gianni Carella. Nei giorni scorsi ripresentata anche la richiesta di patteggiamento per i due, già respinta una prima volta l'11 giugno

Andrea Masiello e Gianni Carella tornano in libertà: il gip del Tribunale di Bari Marco Guida ha accolto infatti la richiesta di revoca degli arresti domiciliari presentata nei giorni scorsi dai legali dei due imputati.

L'ex difensore biancorosso e il suo amico erano finiti prima in carcere e poi ai domiciliari lo scorso 2 aprile, accusati di associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva nell'ambito dell'inchiesta barese sullo scandalo scommesse. Quattro le presunte partite truccate contestatea i due imputati - insieme al terzo, Fabio Giacobbe - risalenti ai campionati 2009-2010 e 2010-2011: Udinese-Bari (3-3), Bologna-Bari (0-4), Cesena-Bari (1-0) e il derby Bari-Lecce (0-2).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre nei giorni scorsi, inoltre, i legali di Masiello e Carella hanno ripresentato la richiesta di patteggiamento (un anno e dieci mesi per Masiello, un anno e cinque mesi per Carella) già respinta dal gip Ambrogio Marrone lo scorso 11 giugno perchè giudicata 'troppo mite'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In Puglia 20 nuovi casi di Covid, 4 nel Barese. Il dg dell'Asl: "Due nuclei familiari contagiati"

  • Coronavirus, la Puglia registra 23 nuovi casi. Tre positivi nel Barese: "Due già in isolamento, un altro paziente arrivato da fuori regione"

  • Coronavirus, in Puglia undici nuovi casi: cinque contagi registrati nel Barese, i pazienti positivi salgono a 170

  • "Il Covid colpisce anche d'estate. Sbagliato salutare con baci e abbracci": l'infettivologa invita a non abbassare la guardia

  • Sette nuovi casi di Coronavirus in Puglia (su oltre 2200 test): tre sono in provincia di Bari

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Bari usano... il freddo!

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento