Calcioscommesse: combine Bari-Lecce, il processo slitta a giugno

Questa mattina "un'udienza di smistamento" nel corso della quale è stato disposto un rinvio tecnico al prossimo 19 giugno dinanzi ad altro giudice

Comincerà il prossimo 19 giugno dinanzi al giudice Valeria Spagnoletti il processo sulla presunta combine per il derby Bari-Lecce del 15 giugno 2011. Questa mattina,  dinanzi al giudice monocratico Clara Rita Goffredo, si è celebrata oggi un'udienza cosiddetta "di smistamento", nel corso della quale è stato disposto il rinvio del processo.

Nel processo sono imputati, con l'accusa di frode sportiva, l'ex presidente del Lecce Pierandrea Semeraro, l'imprenditore Carlo Quarta e Marcello Di Lorenzo, amico dell'ex difensore del Bari Andrea Masiello (questi nell'ottobre scorsi patteggiato una pena a un anno e dieci mesi di reclusione per quattro presunte partite truccate). I tre sono accusati di aver ìcomprato' la partita versando a Masiello e ai suoi amici-scommettitori Carella e Giacobbe la somma di 230mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre ai difensori degli imputati, si sono presentati in aula pronti a chiedere di costituirsi parte civile alcune associazioni di tifosi salentini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Puglia undici nuovi casi: cinque contagi registrati nel Barese, i pazienti positivi salgono a 170

  • Coronavirus, salgono i nuovi contagi in Puglia: oggi sono 26, undici in provincia di Bari

  • Coronavirus, in Puglia obbligo di quarantena per chi rientra da Malta, Grecia e Spagna

  • Sei turisti del Lussemburgo in vacanza a Monopoli positivi al covid: il test prima di partire per la Puglia

  • Venti nuovi casi di covid in Puglia, nove nel Barese: "Cittadini rientrati da Grecia, Malta e Lombardia"

  • Sette nuovi casi di Coronavirus in Puglia (su oltre 2200 test): tre sono in provincia di Bari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento