rotate-mobile
Cronaca

Caldo e afa non mollano, luglio comincia con due giornate da 'bollino rosso'

Anche Bari tra le città segnalate con il livello di massima allerta per le ondate di calore nel bollettino diffuso dal Ministero della Salute

Temperature roventi e afa: il caldo non molla la presa, e nonostante il lieve calo termico di questa giornata, luglio comincia, anche a Bari, con due giornate da 'bollino rosso'.

Anche il capoluogo pugliese, infatti, figura tra le 19 città italiane per le quali, domani 1 e sabato 2 luglio, il bollettino diffuso dal Ministero della Salute prevede il 'livello 3', ovvero quello più alto che indica, appunto, le ondate di calore.

Nella giornata di domani, secondo quanto rilevato dal bollettino, la temperatura massima percepita potrà raggiungere i 36 gradi.

Secondo gli ultimi aggiornamenti del previsore meteo Andrea Bonina sul sito di 3bmeteo.com, "il promontorio nordafricano nei prossimi giorni continuerà a rinnovare il tempo stabile e soleggiato sul barese, salvo qualche velatura di passaggio. Temperature in aumento con massime fino a 31-32°C. Venti da deboli a moderati. Mare poco mossi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo e afa non mollano, luglio comincia con due giornate da 'bollino rosso'

BariToday è in caricamento