menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calze da donna 'made in Italy', ma provenivano dall'Albania: sequestro al porto

Il carico era destinato ad una ditta della Bat, il cui titolare è stato segnalato all'Autorità giudiziaria per l'illecito

Confezionate in scatole con logo tricolore e dicitura "prodotto in Italia", ma provenivano in realtà dall'Albania ed erano destinate ad una ditta della provincia Bat.

Oltre 5.700 calze da donna sono state sequestrate da Finanza e Agenzia delle Dogane al porto di Bari. Il carico era a bordo di un tir proveniente dall'Albania.

Il legale rappresentante della ditta destinataria è stato segnalato alla Camera di Commercio per l'irregolarità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento