Cronaca Mungivacca / Via Giovanni Amendola

"Campus X trasformato in albergo abusivo", il Comune avvia i controlli

Dopo l'esposto presentato da Federalberghi, l'amministrazione comunale fa sapere di aver già avviato le verifiche sull'attività della struttura di via Amendola. Il sindaco: "Mai siglato un protocollo di intesa"

Un albergo abusivo all'interno della residenza universitaria Campus X di via Amendola: questa la denuncia di Federalberghi, contenuta in un esposto presentato ieri alla Procura di Bari. E sulla vicenda è intervenuto anche il Comune di Bari, che ha fatto sapere di aver avviato già da qualche tempo degli accertamenti per verificare la regolarità dell'attività svolta dalla struttura.

"Già in data 10 agosto 2013 - si legge in una nota dell'amministrazione comunale - a seguito di alcuni articoli di stampa, l'assessorato allo Sviluppo Economico ha disposto opportune verifiche mediante la squadra amministrativa della Polizia Municipale per l'accertamento di eventuali violazioni in materia di autorizzazioni all'esercizio di strutture ricettivo-alberghiere. Gli esiti e il verbale di ispezione sono stati trasmessi in data 22 agosto alle Ripartizioni competenti del Comune di Bari per i provvedimenti del caso".

"Il Sindaco precisa altresì - conclude la nota - di non aver mai sottoscritto alcun protocollo d'intesa con la suddetta struttura universitaria, né che un simile provvedimento sia passato al vaglio della Giunta municipale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Campus X trasformato in albergo abusivo", il Comune avvia i controlli

BariToday è in caricamento