Cronaca

"C'è un cane in tangenziale", la polizia stradale interviene per salvarlo

Le segnalazioni giunte alla centrale operativa hanno fatto scattare l'intervento degli agenti in zona Stanic: i poliziotti hanno deviato il traffico, mettendo in salvo l'animale che si trovava sulla corsia di sorpasso

Nessun incidente, nessun ingorgo da 'esodo di Ferragosto'. A provocare qualche rallentamento, questa mattina sulla statale 16 in direzione sud, subito dopo lo svincolo per la Stanic, è stata la presenza di un cane. Le segnalazioni giunte alla centrale operativa della polizia stradale hanno fatto scattare l'intervento di una pattuglia: "C'è un cane abbandonato sulla tangenziale".

I poliziotti, intervenuti sul posto, hanno quindi deviato il traffico con la 'safety car' riuscendo a recuperare l'animale, che, presumibilmente abbandonato, spaventato e disorientato, in quel momento si trovava sulla corsia di sorpasso. Tutto si è concluso, per fortuna, senza alcuna conseguenza per l'animale e per gli automobilisti in transito. E, a quanto pare, il cane avrebbe già trovato qualcuno pronto ad accoglierlo: un uomo di passaggio si sarebbe offerto di farsi carico di lui, portandolo dal veterinario per sottoporlo a controlli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"C'è un cane in tangenziale", la polizia stradale interviene per salvarlo

BariToday è in caricamento