Per due giorni in una buca con acqua e olio: la cagnolina Gina recuperata da Vigili del Fuoco e volontari

L'animale è stato rinvenuto nelle vicinanze della Fiera del Levante, sui terreni abbandonati delle ex acciaierie di via Caracciolo. A darne notizia è Peppino Milella dell'associazione IX Maggio

L'hanno trovata in una buca piena d'acqua e olio, sofferente e bisgnosa di cure: Gina, un cane randagio bloccato da "un paio di giorni" in una zona abbandonata delle ex Acciaierie di via Caracciolo, non lontano dallo stadio della Vittoria a Bari, è stata recuperata e salvata dai vigili del fuoco, dopo essere stata notata da 4 ragazzi di Noicattaro. A richiamare i giovani, capitati per caso nella zona, erano stati i lamenti dell'animale. Il racconto è di Peppino Milella, presidente dell'associazione IX Maggio: Gina "é stata portata fino al muro di cinta" alto un paio di metri, per poi essere prelevata dai vigili del fuoco. In precedenza alcuni volontari avevano dato una mano assistendo la cagnolina in attesa dell'intervento risolutivo delle squadre intervenute. Solo pochi giorni fa, nelle vicinanze del vecchio stadio, il ritrovamento di un altro cane maltrattato, Max, ferito con catrame e olio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Puglia undici nuovi casi: cinque contagi registrati nel Barese, i pazienti positivi salgono a 170

  • Coronavirus, la Puglia registra 23 nuovi casi. Tre positivi nel Barese: "Due già in isolamento, un altro paziente arrivato da fuori regione"

  • Sei turisti del Lussemburgo in vacanza a Monopoli positivi al covid: il test prima di partire per la Puglia

  • Sette nuovi casi di Coronavirus in Puglia (su oltre 2200 test): tre sono in provincia di Bari

  • Calci e pugni ai poliziotti nel reparto di ortopedia del Policlinico: arrestato 49enne a Bari

  • Commessa positiva al Covid, chiusa profumeria in via Sparano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento