Cronaca

"Un cane morto avvelenato", l'allarme da San Girolamo: bocconi 'sospetti' in strada

La segnalazione di una residente su un gruppo Fb di quartiere: "Il cane di un vicino è morto avvelenato". Sospetti su alcuni pezzi di wurstel disseminati in strada: "Li trovo da giorni"

"Avviso a tutti i proprietari di cani della zona, oggi è morto il cane di un mio dirimpettaio, il veterinario ha certificato che si è trattato di avvelenamento". A lanciare l'allarme, sul gruppo Facebook 'La voce di Marconi-San Girolamo-Fesca', una residente, che oltre a riferire dell'episodio segnala anche la presenza di bocconi 'sospetti' notati in alcune strade di San Girolamo: "Da giorni trovo per terra questi würstel e me ne sono accorta perché ogni volta che li trovo sono invasi da formiche", scrive la donna postando alcune foto. La zona interessata dai 'ritrovamenti' è quella tra via Scaturchio, via Viviani, via Vito de Fano e via Leoncavallo. L'ipotesi è che si tratti appunto di 'esche' avvelenate e non di semplici avanzi di cibo, con conseguenti pericoli per gli amici a quattro zampe.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un cane morto avvelenato", l'allarme da San Girolamo: bocconi 'sospetti' in strada

BariToday è in caricamento