Cronaca

Canosa, pregiudicato accoltellato alla testa: è grave al Policlinico. Arrestato 21enne

In manette un giovane già noto alle Forze dell'Ordine: dovrà rispondere anche di tentato omicidio dopo una lite scaturita per futili motivi. Il ferito, 43 anni, è stato sottoposto a un intervento chirurgico

E' ricoverato in gravi condizioni al Policlinico di Bari un pregiudicato 43 anni, ferito con una coltellata alla nuca ieri pomeriggio a Canosa (Bat). La Polizia ha arrestato il presunto responsabile dell'aggressione, Francesco Pischetola, 21enne con precedenti di Polizia: è accusato di tentato omicidio, lesioni gravissime e porto abusivo di arma bianca. Secondo gli investigatori l'accoltellamento sarebbe scaturito al termine di una lite per futili motivi: Pischetola avrebbe accusato il 43enne di avergli sottratto il portafogli, per poi ferirlo gravemente con un fendente. La vittima ha riportato la lesione di un'arteria con una copiosa perdita di sangue. Soccorso dai sanitari del 118 e trasportato in un primo momento all'ospedale di Andria è stato quindi condotto nel capoluogo pugliese dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico: la prognosi è riservata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canosa, pregiudicato accoltellato alla testa: è grave al Policlinico. Arrestato 21enne

BariToday è in caricamento