Cronaca Madonnella / Piazza Francesco Carabellese

Piazza Madonnella, cantiere bloccato. Lacarra: “Stiamo risolvendo”

Pagamenti in ritardo e mancata approvazione di una perizia di variante. L'assessore ai Lavori pubblici: "In una decina di giorni le cose dovrebbero risolversi". Intanto è polemica per i detriti lasciati incustoditi al centro della piazza

Il cantiere in piazza Madonnella

Tutto fermo in piazza Madonnella. I lavori per il restyling si sono interrotti. Dieci giorni fa il presidente della VII circoscrizione, Nichi Muciaccia, aveva annunciato l’apertura di una seconda area di piazza Carabellese, ma le cose non sono andate per il verso giusto. Il cantiere è fermo da una settimana, con una massa di detriti accatastati al centro della piazza. A spiegare cosa è accaduto è intervenuto l’assessore comunale ai Lavori Pubblici, Marco Lacarra: “Purtroppo occorre approvare una perizia di variante dato che una serie di elementi accessori non erano previsti nel capitolato iniziale”. A ciò si aggiunge lo stato dei pagamenti: “L’impresa non ha ricevuto due tranche di pagamento , il nodo del patto di stabilità  ha creato problemi nell’erogazione dei diversi sal (stati avanzamento lavori, ndr) ma ho contattato la ragioneria comunale e credo che in una decina di giorni le cose potrebbero risolversi positivamente”.

I residenti sono molto spazientiti dall’abbandono nel cantiere di una piramide di detriti lasciati incustoditi. Il consigliere circoscrizionale Nicola Battista ha chiesto all’assessore Lacarra di intervenipiazza 2-2-2re subito: “C’è molta preoccupazione perché alcuni ragazzini sono stati visti scavalcare il cantiere; ho chiesto che s’intervenga presto perché non si può tollerare una cosa del genere”.

Invito raccolto anche dal consigliere comunale Marco Emiliano, che nella seduta del 20 giugno scorso ha chiesto “l'immediata rimozione o copertura delle macerie”.  Lacarra anche su questo argomento si dimostra fiducioso: “La messa in sicurezza del cantiere è una procedura che deve essere garantita;  abbiamo chiesto ufficialmente all’impresa incaricata d’intervenire e credo che nell’arco di pochi giorni tutto sarà ripristinato”.

La piazza doveva essere pronta all’inizio dell’anno, ma di questo passo è assai difficile che l’intero iter dei lavori possa concludersi prima dell’autunno. Finora è stata aperta solo la porzione di via Positano, alle spalle della scuola elementare Balilla. In realtà la seconda parte della piazza appare completata, quanto meno sotto il profilo della pavimentazione. Mancano gli arredi e la ristrutturazione della terza parte, quella che cinge la zona della celebre Madonna che ha dato il nome all’intero quartiere. Si riuscirà a completare tutto prima dell’inizio dell’anno scolastico? Ai posteri l’ardua sentenza.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Madonnella, cantiere bloccato. Lacarra: “Stiamo risolvendo”

BariToday è in caricamento