menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Poligonale Zona Industriale, inaugurato il primo tratto: "Opera strategica"

Terminati i lavori costati 2,6 milioni di euro. Già a gara altri due 'pezzi' dell'importante arteria stradale lunga, in futuro, 30 km: "Consentirà rapidi collegamenti con Murgia e Valle d'Itria"

E' stato inaugurato, questa mattina, il primo tratto della strada 'Poligonale' nell'area industriale di Bari: l'opera, costata circa 2,6 milioni di euro, collegherà via delle Magnolie con via dei Gladioli, consentirà, anche grazie a una grande rotatoria, di smistare il traffico nella zona, migliorando notevolmente la vita per gli operatori economici della Zona Asi e i lavoratori, consentendo collegamenti più rapidi verso le altre arterie infrastrutturali del Barese. Si tratta del primo pezzo di una strada che al termine sarà lunga circa 30 km, arrivando e costerà altri 26 milioni di euro, congiungendo città come Bitritto, Adelfia, Cellamare e Rutigliano evitando il passaggio dalle Statali. Altri due lotti funzionali, uno all'interno del Comune di Bitritto e l'altro nel territorio di Modugno, verranno aggiudicati nelle prossime settimane e permetteranno di connettere l'Aeroporto e la zona Industriale alla Ss 96 e alla Ss 100, consentendo così collegamenti più rapidi verso la Murgia, Matera e la Valle d'Itria: "Sarà una parallela della Tangenziale - ha affermato il sindaco metropolitano di Bari, Antonio Decaro, intervenuto all'inaugurazione di oggi - e coloro che vorranno, dalla provincia, raggiungere Brindisi e Foggia, potranno anche bypassare parte della Ss 16 evitando di transitare per il capoluogo".

“Il tratto di strada inaugurato oggi - ha concluso l’assessore regionale  ai Trasporti, Gianni Giannini – ha un’importanza rilevante nella dotazione infrastrutturale dell’area di sviluppo economico della città di Bari. Questa strada rappresenta l’avvio della realizzazione della poligonale, opera che la Regione ha sempre ritenuto strategica per lo sviluppo di questo territorio. Peraltro, lo stesso tratto di strada collegherà l’area della Zona industriale di Bari all’altra opera infrastrutturale che è in cantiere, la Camionale, incrociando così i due percorsi del traffico merci che attraversano questa zona”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento