Cantieri per la nuova passerella di viale Traiano: il via con ritardo per le auto parcheggiate sui divieti

Cominciate le operazioni per la sostituzione del ponte: gli interventi termineranno ad inizio 2019. Stamane i lavori sono stati avviati un paio d'ore più tardi rispetto all'orario previsto

Qualche ora di ritardo per completare la recinzione di cantiere, a causa di auto parcheggiate dove vi erano i divieti, quindi il via libera all'avvio dei lavori per la riqualificazione della passerella di viale Traiano, destinata ad essere sostituita con una nuova entro i primi mesi del 2019. I lavori, finanziati con risorse del Municipio I, costeranno 415mila euro. Entro domani sarà completato invece il montaggio della recinzione nell'area ferroviaria, intervenendo dalle 23.30 alle 4.20, quando la circolazione dei treni è sospesa. Il Clou delle lavorazioni avverrà nelle notti tra il 21 e il 22 settembre quando sarà rimossa la trave principale della passerella. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

Torna su
BariToday è in caricamento