Caparezza "fa cultura" da Fiorello sul web: Edicola Fiore

Sul web, presso l'EDICOLA FIORE, arriva Caparezza che canta in "molfettese": Uh PùLp Tenerride

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

#FuoriProgrammaLiveforWeb con Caparezza

Il grande Fiorello, animatore nei villaggi, speaker radiofonico, imitatore, cantante, attore e showman, ospita nel suo appuntamento mattutino "Edicola Fiore" il nostro Michele Salvemini, in arte Caparezza, da Molfetta.

Le sue sperimentazioni artistiche coinvolgono tutti i media dalla televisione, alla radio, fino ad arrivare al web. L'unico a fondere in un serata le principali reti televisive: il fenomeno Skraiset. Il suo ultimo programma televisivo, Il più grande spettacolo dopo il Weekend, ha superato il 50% di share. Dal 2011 inizia a curare la rassegna stampa giornaliera su Twitter e Youtube "Edicola Fiore" che vede protagonisti gli amici del bar e diversi ospiti noti.

Fiorello ha voluto ospite Caparezza che "ha fatto cultura" parlando e cantando in "molfettese."

Dopo l'accoglienza al bar e la colazione con un buon caffè si parte con l'improvvisazione "ben riuscita",Caparezza canta alcuni sui ultimi brani del capolavoro dell'album "Museica", ma a richiesta da parte diFiorello dei brani in "molfettese" dei famosi SunnyCola Connection, una performance del brano "U' Pulp Teneridde".


Ancora una volta Caparezza fa parlare della nostra Molfetta in modo positivo e valorizza anche i nostri prodotti tra cui "le olive nere" da friggere.

Vi invitiamo a visionare il video

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento