Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Capitano Ultimo, l'uomo sotto scorta che ha catturato Riina, ai baresi: "Siate comunità per sconfiggere le mafie"

Sergio De Caprio è intervenuto questa mattina durante la seduta della Commissione di studio e inchiesta su fenomeno criminalità del Consiglio regionale

 

Sergio De Caprio, colonnello dei carabinieri attualmente sotto scorta per il suo impegno nella cattura di alcuni dei più importanti boss mafiosi italiani - tra cui Totò Riina - è intervenuto questa mattina in Consiglio regionale. Un intervento in apertura della seduta della Commissione di studio e inchiesta su fenomeno criminalità, in cui l'uomo al comando dell’Unità CRIMOR del R.O.S. ha dibattuto sui temi del contrasto alle mafie e alla lotta alla criminalità organizzata, e sostegno alle attività di promozione di azioni a favore dell’educazione alla legalità. Nell'intervista a margine dell'evento ha anche spiegato perché è un rischio togliergli la scorta, come annunciato da una comunicazione da lui stesso pubblicata su Twitter.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BariToday è in caricamento