Cronaca

"Ai poveri i soldi per gli spettacoli di Capodanno", l'appello di Fanelli

L'assessore provinciale e presidente dell'associazione Stella del Sud lancia la sua proposta al sindaco Emiliano: destinare ai bisognosi i fondi generalmente impiegati per organizzare le manifestazioni di fine anno

Quest'anno i fondi a disposizione (circa 80mila euro) per le manifestazioni di fine anno, quasi dimezzati rispetto all'anno scorso, non permetteranno il tradizionale concerto in piazza, con l'esibizione dal vivo di uno o più cantanti. E il Comune, che per l'organizzazione dello spettacolo di fine anno ha indetto un bando pubblico, pensa a soluzioni diverse, come il "videomapping", uno spettacolo di video con effetti speciali e tridimensionali da proiettare sulla facciata di un palazzo storico.

Ma c'è anche chi, come l'assessore provinciale Sergio Fanelli, lancia una proposta diversa: rinunciare completamente allo spettacolo di fine anno in piazza per destinare quei soldi alle famiglie in difficoltà. Fanelli ha lanciato il suo appello al sindaco Michele Emiliano in qualità di presidente dell'associazione Stella del Sud. "Rivolgo un appello - si legge nella lettera diffusa a mezzo stampa - affinche' in un periodo di forte crisi come quello attuale, in cui tanta gente non arriva a fine mese, non ha un lavoro, non puo' mangiare, non ha un posto dove dormire, insomma non ha alcun tipo di sostentamento, il Comune di Bari, invece di spendere migliaia di euro con futili spettacoli l'ultimo dell'anno, organizzi in favore di questi nostri fratelli più sfortunati delle azioni di aiuto e sostegno reali e concreti". "Questa richiesta - continua Fanelli - nasce da un'analisi e dalle riflessioni che Stella del Sud, da sempre impegnata in prima linea in azioni di volontariato e di impegno sociale, ha svolto nel suo ultimo incontro nella giornata odierna. Per le su citate ragioni l'Associazione Stella del Sud ritiene fortemente e auspica che si possa celebrare il nuovo anno pensando e partendo dai più bisognosi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ai poveri i soldi per gli spettacoli di Capodanno", l'appello di Fanelli

BariToday è in caricamento