menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capodanno in piazza, dal 26 il montaggio del grande palco davanti al Comune: scattano divieti e piano viabilità

Palazzo di Città e la Polizia Locale hanno predisposto numerose prescrizioni per facilitare l'organizzazione dell'evento in diretta su Canale 5: prime variazioni da Santo Stefano

Proseguono i preparativi per il grande concerto di Capodanno in piazza Libertà, l'evento con cui la città saluterà l'arrivo del 2019 in musica. Sul palco davanti a Palazzo di Città si alterneranno artisti amati dai più giovani e non solo, nello spettacolo che andrà in onda live su Canale 5, con la conduzione di Federica Panicucci e la partnership di RadioMediaset e Radionorba. Il Comune, d'intesa con la Polizia Locale, ha disposto una serie di limitazioni al traffico attive dal giorno di Santo Stefano, quando cominceranno le operazioni per il montaggio del grande palco.

Di seguito tutte le disposizioni

Dalle ore 00.01 del 26 dicembre 2018 alle ore 6.00 del 2 gennaio 2019 e, comunque, fino al termine delle operazioni di smontaggio delle strutture, è istituito il divieto di sosta - zona rimozione sulle seguenti strade e piazze: piazza Libertà, corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Cairoli e via Andrea da Bari, via Piccinni, tratto compreso tra via Andrea da Bari e via Cairoli

Dalle ore 00.01 del 26 dicembre 2018 alle ore 6.00 del 2 gennaio 2019 è istituita la fermata bus sulla via Piccinni, tratto compreso tra via Andrea da Bari e via Roberto da Bari, che resterà fruibile fino alla interdizione al transito in occasione dell’evento

Dalle ore 5.00 del 26 dicembre 2018 alle ore 6.00 del 1 gennaio 2019 è istituito il divieto di sosta - zona rimozione in piazza Massari, ambo i lati della carreggiata avente direzione di marcia tra corso Vittorio Emanuele II e piazza Federico II di Svevia (sarà consentita la sosta dei veicoli degli organizzatori muniti di apposito contrassegno solo fino alle ore 24.00 del 30 dicembre 2018);

Dalle ore 5.00 del 26 dicembre 2018 alle ore 24.00 del 29 dicembre 2018: è istituito il divieto di circolazione su corso Vittorio Emanuele II, tratto  compreso tra via Andrea da Bari e via Cairoli; è istituito il doppio senso di circolazione sull’area di parcheggio di piazza Libertà, esclusivamente per l’area non cantierizzata; è istituito l’obbligo di fermarsi e dare precedenza (fig. II 37 art. 107) e direzione obbligatoria a destra (fig. II 80/c art. 122) sull’area di parcheggio di piazza Libertà, in prossimità dell’intersezione con piazza Massari;

Dalle ore 00.01 del 28 dicembre 2018 alle ore 24.00 del 1 gennaio 2019 e, comunque, fino al termine delle operazioni di smontaggio delle strutture, è istituito il divieto di sosta - zona rimozione ed ildivieto di transito su via Cairoli, tratto compreso tra via Piccinni e corso Vittorio Emanuele II

 Il 30 dicembre 2018, dalle ore 00.01 alle ore 24.00 è istituito il divieto di transito sulle seguenti strade e piazze: piazza Libertà, corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Cairoli e via Andrea da Bari

Dalle ore 5.00 del 30 dicembre 2018 alle ore 14.00 del 1 gennaio 2019 è istituito il divieto di sosta - zona rimozione ed il divieto di transito su via Lombardi, eccetto veicoli autorizzati

Dalle ore 00.01 del 31 dicembre 2018 alle ore 14.00 del 1 gennaio 2019 è istituito il divieto di sosta – zona rimozione sulle seguenti strade e piazze: corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Q. Sella e piazzale IV Novembre, piazza Massari, ambo i lati di entrambe le carreggiate comprese tra corso Vittorio Emanuele II e piazza Federico II di Svevia, via Marchese di Montrone, tratto compreso tra via Piccinni e corso Vittorio Emanuele II, via Andrea da Bari, tratto compreso tra via Piccinni e corso Vittorio Emanuele II, via Melo, tratto compreso tra via Piccinni e corso Vittorio Emanuele II, via B. Petrone, corso Cavour, tratto compreso tra piazzale IV Novembre e via Piccinni, strada Palazzo dell’Intendenza, via Boemondo, via Piccinni, tratto compreso tra corso Cavour e via Marchese di Montrone

Dalle ore 00.01 del 31 dicembre 2018 alle ore 6.00 del giorno 1 gennaio 2019 è istituito il divieto di transito sulle seguenti strade e piazze: corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Q. Sella e piazzale IV Novembre, piazza Massari, entrambe le carreggiate comprese tra corso Vittorio Emanuele II e piazza Federico II di Svevia e quello compreso tra corso Vittorio Veneto e via San Francesco D’Assisi, via San Francesco D’Assisi, tratto compreso tra via Oriani e piazza Massari, via De Rossi, tratto compreso tra via Piccinni e corso Vittorio Emanuele II, via Cairoli, tratto compreso tra via Abate Gimma e corso Vittorio Emanuele II, via Roberto da Bari, tratto compreso tra via Abate Gimma e via Piccinni, via Andrea da Bari, tratto compreso tra corso Vittorio Emanuele II e via Piccinni, via Melo, tratto compreso tra via Abate Gimma e corso Vittorio Emanuele II, via B. Petrone, via Villari, tratto compreso tra via Lombardi e piazza Massari (eccetto veicoli in sosta c/o Garage Hotel Palace che hanno l’obbligo di deflusso verso la via Latilla), via Piccinni, tratto compreso tra corso Cavour e via Marchese di Montrone, corso sen. De Tullio, lato mare, tratto compreso tra il piazzale mons. Mincuzzi e piazza Massari (sarà consentita la sosta dei veicoli degli organizzatori muniti di apposito contrassegno)

Dalle ore 12.00 del 31 dicembre 2018 alle ore 6.00 del 1 gennaio 2019: è istituita l’area di sosta riservata ai veicoli al servizio di persone invalide munite dell’apposito contrassegno (fig. II 79/a  art. 120),  sulle seguenti strade:molo San Nicola, ambo i lati, tratto con direzione di marcia compresa tra il lungomare sen. A. Di Crollalanza ed il palo della pubblica illuminazione posto al centro dell’area di svolta a sinistra corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Latilla e piazza Garibaldi piazza Garibaldi (lato numerazione dispari); è istituita l’area di sosta riservata ai taxi su corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra piazza Garibaldi e via Q. Sella (lato numerazione pari)

Dalle ore 6.00 del 1 gennaio 2019 alle ore 6.00 del 2 gennaio 2019 e, comunque, fino al termine delle esigenze connesse con lo smontaggio delle strutture, è istituito il divieto di transito sulle seguenti strade e piazze: piazza Libertà, corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Cairoli e via Andrea da Bari

Dalle ore 18.00 del 31 dicembre 2018 alle ore 6.00 del 1 gennaio 2019 è istituito il divieto di transitoeccetto residenti del centro storico, sulle seguenti strade e piazze: corso Vittorio Veneto, tratto compreso tra largo Fraccacreta e piazza Massari: corso senatore De Tullio, piazzale C. Colombo, lungomare Imp. Augusto, lungomare sen. A. Di Crollalanza, tratto compreso tra piazza Eroi del Mare e piazzale IV Novembre

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento