Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Linea Bari-Lecce, capotreno aggredita e insultata

E' accaduto nel pomeriggio sul treno metropolitano per Mola. La donna è stata colta da malore ed è stata soccorsa dai sanitari del 118. L'episodio ha causato ritardi a catena per altri cinque treni regionali

Una capotreno, in servizio sul treno metropolitano Bari-Mola, è stata vittima oggi pomeriggio di un'aggressione.

L'episodio è avvenuto intorno alle 14.30, a bordo del treno 22301 Bari-Mola mentre la capotreno svolgeva regolarmente il proprio lavoro. La dipendente di Trenitalia, fatta bersaglio di sputi e offese, è stata colta da malore e si è reso quindi necessario l'intervento dei sanitari del 118.

Il treno metropolitano è stato cancellato da Bari Torre a Mare a Mola di Bari. Ripercussioni per altri cinque treni regionali: il treno 22306 è stato cancellato da Mola a Bari Centrale, mentre i Regionali 22340 e 22341 sono stati cancellati da Barletta a Spinazzola e sostituiti da bus. Ritardi medi di 30' per due treni regionali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Linea Bari-Lecce, capotreno aggredita e insultata

BariToday è in caricamento