Cronaca

Caos Cara, il Gip accoglie la richiesta della difesa: 11 scarcerazioni

A distanza di tre settimane dagli scontri del primo agosto fra immigrati residenti del Cara di Bari-Palese e le forze dell'ordine, il Giudice per le indagini preliminari accoglie la richiesta della difesa e revoca il carcere per 11 dei 28 arrestati

Quasi totalmente accolta la richiesta della difesa nella vicenda relativa ai tumulti scoppiati il primo agosto fra gli immigrati del Cara di Bari-Palese e le forze dell'ordine: il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Bari Alessandra Piliego ha, infatti, ordinato la scarcerazione per undici dei ventotto extracomunitari arrestati in seguito agli scontri. Accolta quasi totalmente, quindi, la richiesta di Marco Grattagliano, difensore d'ufficio, che aveva chiesto la revoca del provvedimento per quindici dei ventotto arrestati. Come riportato dall'Ansa, gli undici scarcerati, tutti asiatici, avranno l'obbligo di dimora presso il Cara di Foggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos Cara, il Gip accoglie la richiesta della difesa: 11 scarcerazioni

BariToday è in caricamento