Riconosciuto dai Carabinieri: "Ha provato a investirci". Per il giudice non basta: assolto 27enne

L'episodio, avvenuto a Toritto, risale al giugno del 2015: per il Tribunale, i militari avrebbero dovuto almeno spiegare a quale distanza fu visto l'autore del gesto

Un 27enne romeno, accusato di resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione, è stato assolto "per non aver commesso il fatto", nell'ambito di un processo riguardante un presunto tentativo di investimento di due Carabinieri a un posto di controllo nella cittadina di Toritto. La sentenza è stata emessa dal Tribunale di Bari. L'episodio risale al 6 giugno del 2015: i due militari notarono una moto di grossa cilindrata, risultata poi rubata, con a bordo un uomo con casco integrale nero e visiera alzata. Il centauro, nonostante i Carabinieri gli avessero intimato di fermarsi, avrebbe dapprima tentato di investirli e poi fuggì per le vie del centro storico riuscendo a dileguarsi. I due militari avevano dichiarato di aver riconosciuto "senza ombra di dubbio" l'autore del gesto ma, secondo la sentenza, "la mera dichiarazione degli operanti preclude senz'altro al giudice di valutare se la individuazione compiuta possa considerarsi attendibile", ritenendolo un "riconoscimento su base percettiva". Secondo il Tribunale di Bari, i militari avrebbero dovuto almeno spiegare a che distanza lo avevano visto e fornire "qualsivoglia indicazione sulla quale basare la conoscenza pregressa dell'imputato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento