Cronaca Carbonara / Via Vittorio Veneto

Un fiore per educare al rispetto dell'ambiente: bimbi e nonni 'giardinieri' per un giorno

L'iniziativa per la 'Festa dei nonni' nella scuola dell'infanzia 'Nicholas Green' di Carbonara. Ciascuno ha aiutato il nipotino a sistemare una piantina nel cortile dell'istituto: nel corso dell'anno i bambini ne seguiranno la crescita e se ne prenderanno cura

Una piantina o il seme di un fiore, messi a dimora nell'aiuola del cortile della scuola: un piccolo gesto per dare inizio ad un percorso attraverso il quale i bambini impareranno a prendersi cura della natura e ad aver rispetto dell'ambiente.

E' l'iniziativa organizzata ieri per la 'Festa dei nonni' dalla scuola dell'infanzia 'Nicholas Green' di Carbonara, che ha visto coinvolti i bimbi di 4 e 5 anni appartenenti a due sezioni dell'istituto, guidate dalle insegnanti Sciacqua e Tanzi.

Dopo aver recitato le filastrocche e donato i lavoretti realizzati per l'occasione, i piccoli 'giardinieri', accompagnati da nonni, genitori e maestre, hanno piantato un seme nelle aiuole dell'istituto, 'contrassegnando' ciascuno con un cartellino colorato. Di giorno in giorno, i piccoli seguiranno la crescita della piantina e se ne prenderanno cura, imparando così l'importanza di aver rispetto della natura. 

"Abbiamo pensato ad un modo speciale per omaggiare i nonni - spiega l'insegnante Annetta Sciacqua - Una piccola iniziativa attraverso la quale educare i bambini al rispetto della natura e dell'ambiente, tema tanto importante e particolarmente sentito anche nel nostro IV Municipio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un fiore per educare al rispetto dell'ambiente: bimbi e nonni 'giardinieri' per un giorno

BariToday è in caricamento