Carbonara, crolla albero lungo il marciapiede: traffico in tilt in corso Alcide De Gasperi

E' accaduto alle porte dell'ex frazione: un grosso pino ha ceduto, finendo sul muro perimetrale di una villa. Sul posto vigili del fuoco e polizia locale

Foto Marco Dipalo

Un grosso albero di pino è crollato nel tardo pomeriggio in corso Alcide De Gasperi, alle porte di Carbonara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'albero, posizionato lungo il marciapiede, è finito sul muro perimetrale di una villa. Non ci sarebbero state conseguenze per auto in transito e pedoni. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale e i vigili del fuoco, per la rimozione. Disagi al traffico e alla circolazione delle auto, nel tratto della strada interessato dall'intervento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

  • Contagi dopo festa di 18 anni, chiude scuola ad Altamura: "Inconcepibili party per ballare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento