Cronaca Carbonara

Tentano di sfuggire al controllo e investono un carabiniere, arrestati

L'episodio a Carbonara. In manette due fratelli di 22 e 27 anni. Quando i militari gli hanno intimato l'alt hanno tentato di dileguarsi prima a bordo dell'auto, poi a piedi, ma sono stati raggiunti e bloccati. Lievi ferite per il carabiniere investito

Hanno tentato di sottrarsi al controllo dei carabinieri, dandosi alla fuga prima a bordo della loro auto, poi a piedi e investendo un militare. E' accaduto ieri a Carbonara: a finire in manette due fratelli di 22 e 27 anni, di nazionalità rumena.

Quando i carabinieri hanno intimato l'alt, i due anzichè fermarsi hanno accelerato, trascinando per un breve tratto uno dei due militari che aveva tentato di bloccarli. Abbandonata la vettura, i due hanno poi proseguito la fuga a piedi, ma sono stati inseguiti e arrestati. Dovranno rispondere di resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento in concorso.

Il carabiniere ferito se la caverà con alcuni giorni di prognosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di sfuggire al controllo e investono un carabiniere, arrestati

BariToday è in caricamento