Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Carbonara / Piazza Umberto I

Acido muriatico addosso al "rivale", arrestato un 32enne a Carbonara

L'episodio ieri sera nella piazza principale di Carbonara. In manette un pregiudicato di 32 anni. Vittima dell'aggressione un cittadino barese, vigile urbano in servizio a Cerignola

A bordo del suo scooter si è avvicinato al finestrino di un'auto ferma in coda, poi con un gesto repentino ha scagliato contro il conducente una bottiglietta contenente acido muriatico. E' successo ieri intorno alle 19.30 in piazza Umberto, nel quartiere Carbonara, dove gli agenti delle Volanti hanno arrestato N.S., pregiudicato di 32 anni.

Vittima della brutale aggressione un cittadino barese di 36 anni, vigile urbano in servizio a Cerignola, che in quel momento transitava per la piazza a bordo della sua auto. L'uomo, colpito dall'acido al volto e al torace, è stato immediatamente soccorso da alcuni passanti che hanno chiamato un'ambulanza del 118. Trasportato presso il vicino ospedale Di venere, il 36enne ha riportato ustioni giudicate guaribili in 15 giorni.


L'aggressore, individuato e fermato dalla polizia grazie alla descrizione fornita dalla vittima, è stato arrestato e portato in carcere. Secondo quanto si è appreso, pare che i due si conoscessero da tempo, e che tra di loro ci fossero antichi "dissapori". Pare che già in passato, in diverse occasioni, il 32enne avesse cercato lo scontro con il 36enne. Ieri in piazza a Carbonara ci sarebbe stata l'ennesima discussione, poi sfociata nell'aggressione da parte del pregiudicato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acido muriatico addosso al "rivale", arrestato un 32enne a Carbonara

BariToday è in caricamento