menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santo Spirito: tra le alghe della mareggiata, anche la carcassa di una tartaruga

La foto postata da un utente su Facebook: l'esemplare è stato rinvenuto sulla battigia, nel porto, dopo le forti mareggiate dei giorni scorsi

Tra le alghe e i rifiuti portati a riva dalle forti mareggiate dei giorni scorsi, spunta anche la carcassa di una tartaruga marina. Succede nel porto di Santo Spirito.

A segnalare il ritrovamento un residente della zona, che ha postato alcune foto in un gruppo Facebook  di cittadini del quartiere. Ma si tratta soltanto dell'ultimo di una lunga serie di ritrovamenti, purtroppo sempre più frequenti, avvenuti sulle coste baresi. L'altro episodio più recente ad ottobre scorso a Torre a Mare.

Secondo i dati forniti dal Centro recupero tartarughe marine del WWF di Molfetta, nel 2014 sono stati più di 100 gli esemplari ritrovati morti sulle coste pugliesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento