Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Micro-cellulare nascosto in cella nel padiglione 'Alta sicurezza', detenuti baresi scoperti durante operazione nel carcere di Foggia

L'apparecchio era occultato in una cella ospitante sette detenuti di origine barese: il telefono è stato sequestrato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria per il prosieguo delle indagini

Un micro-telefono nascosto in una cella del padiglione 'Alta sicurezza' occupata da sette detenuti baresi: la scoperta è avvenuta durante un'operazione della polizia penitenziaria nel carcere di Foggia.

Come riporta Foggiatoday, l'attività è stata messa a segno nella giornata di ieri. L'apparecchio, sequestrato, è stato messo subito a disposizione dell’autorità giudiziaria per il prosieguo delle indagini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Micro-cellulare nascosto in cella nel padiglione 'Alta sicurezza', detenuti baresi scoperti durante operazione nel carcere di Foggia

BariToday è in caricamento