Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Conversano: pranzo di nozze con la carne scaduta, gli invitati finiscono in ospedale

L'episodio in una sala ricevimenti della zona, dove i Nas hanno sequestrato oltre sessanta kg di carne scaduta e in cattivo stato di conservazione. A far scattare i controlli la denuncia di una coppia di sposi

Trenta invitati in ospedale per un'intossicazione alimentare dopo il banchetto di nozze a base di carne scaduta. E' accaduto in una masseria-sala ricevimenti di Conversano, dove i carabinieri dei Nas hanno sequestrato oltre sessanta chilogrammi di carne avariata e in cattivo stato di conservazione.

A far partire le indagini è stata la denuncia di una coppia di sposi che si era vista rovinare la festa di nozze dal malore che aveva colpito alcuni invitati il successivo al banchetto. Così sono scattati i controlli nella masseria, nel corso dei quali i carabinieri hanno trovato e sequestrato la carne in cattivo stato di conservazione, oltre a riscontrare altre irregolarità che saranno segnalate alla Asl e modifiche strutturali non autorizzate.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conversano: pranzo di nozze con la carne scaduta, gli invitati finiscono in ospedale

BariToday è in caricamento