Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Putignano

Maschere e mostri, Carnevale di Putignano al via: sfilano i giganti di cartapesta

Prima appuntamento con i carri allegorici, ispirati quest'anno al tema della 'mostruosità'. Per la prima volta, l'accesso alle sfilate prevede il pagamento di un biglietto

I giganti di cartapesta sfilano sul corso principale, accompagnati da gruppi mascherati e musica. Con la prima sfilata dei carri allegorici, che si è tenuta questo pomeriggio, entra nel vivo la 623esima edizione del Carnevale di Putignano.

Tanti gli spettatori in strada per i sette i carri in concorso, ispirati quest'anno al tema della 'mostruosità', intesa nelle sue diverse accezioni. Ecco allora i 'mostri' che circondano l'uomo in gabbia, simbolo della deriva social che ha preso la nostra vita, nel carro “Selfie della gleba”, o il mostruoso gorilla di 7 metri simbolo del carro “Istinto animale”. E ancora, l’omaggio a Frankenstein Junior, capolavoro comico di Mel Brooks, nel carro “Si può fare” o il Minotauro, mostro ripescato dalla mitologia greca,nel carro “mostruosa…mente umana”. (I BOZZETTI DEI SETTE CARRI E IL LORO SIGNIFICATO)

Ad accompagnare i corsi mascherati (quattro in tutte le sfilate previste), tanti eventi distribuiti nel corso di ogni giornata, dai laboratori creativi agli appuntamenti in musica, dalle presentazioni di libri agli spettacoli degli artisti di strada. 

Altra novità di quest'anno - che ha anche suscitato proteste e malumori - l'introduzione di un biglietto per l'accesso alle sfilate: dai 5 ai 10 euro a persona, con accesso gratuito per bambini e residenti a Putignano, e possibilità di sconti per i gruppi numerosi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maschere e mostri, Carnevale di Putignano al via: sfilano i giganti di cartapesta

BariToday è in caricamento