Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Molestie, pedinamenti e minacce: perseguita una donna, 70enne arrestato per stalking

La vittima lo aveva denunciato più volte, tanto che l'anziano era stato già destinatario di un provvedimento di ammonimento da parte del Questore di Bari, ma appostamenti e minacce erano andati avanti

Tutto era cominciato, nel 2008, con dei bigliettini lasciati sul parabrezza dell'auto. Poi però, le 'attenzioni' si erano fatte sempre più pesanti: pedinamenti, molestie e atti persecutori, anche sul posto di lavoro, sfociati poi nelle minacce vere e proprie. A nulla erano servite le numerose denunce presentate dalla vittima. L'uomo, un 70enne, raggiunto anche da un provvedimento di ammonimento da parte del Questore di Bari, aveva continuato a perseguitare la donna, arrivando a seguirla con la propria auto, ponendosi di traverso sulla carreggiata ed impedendole di proseguire la marcia.

Ad aprile scorso i poliziotti del Commissariato di 'Bari Nuova- Carrassi' hanno anche sequestrato l’autovettura dello stalker, trovando nel mezzo numerosissimi appunti su orari ed abitudini della signora, oltre ad un binocolo.

Di qui la richiesta del provvedimento cautelare da parte del personale del Commissariato alla Procura della Repubblica del Tribunale di Bari. Il 70enne si trova ora agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestie, pedinamenti e minacce: perseguita una donna, 70enne arrestato per stalking

BariToday è in caricamento