Cronaca Carrassi / Via di Vittorio

Carrassi: non si ferma all'alt e sperona l'auto dei carabinieri, arrestato

In manette un 22enne. A bordo della sua Smart ha cercato di sfuggire al controllo dei carabinieri, dando vita ad un pericoloso inseguimento per le strade del quartiere. Dopo alcuni chilometri è stato bloccato e arrestato

Ha cercato di sfuggire al controllo dei carabinieri dandosi alla fugaper le strade del quartiere Carrassi a bordo della sua Smart, ma dopo un inseguimento protrattosi per alcuni chilometri è stato bloccato e arrestato. Così ieri sera è finito in manette il 22enne barese A.C., già sorvegliato speciale.

Nel corso di un posto di blocco in via Di Vittorio, i carabinieri hanno intimato l’alt al conducente di una Smart. Dopo aver rallentato, fingendo di essere pronto a fermarsi, l'automobilista ha poi improvvisamente accelerato, cercando di dileguarsi per la strade adiacenti. Ne è scaturito un inseguimento, nel corso del quale il giovane ha anche speronato l'auto dei carabinieri nel tentativo di mandarli fuori strada. Alla fine però il 22enne è stato raggiunto e bloccato. Perquisito, è stato trovato in possesso di 6 grammi di hashish, sottoposti a sequestro. I militari lo hanno arrestato con le accuse di violazione degli obblighi, resistenza a P.U., detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e danneggiamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carrassi: non si ferma all'alt e sperona l'auto dei carabinieri, arrestato

BariToday è in caricamento