Cronaca Carrassi

Carrassi, in casa una pistola clandestina pronta a sparare: arrestato pizzaiolo

L'arma era nascosta dietro un mobile della camera da letto. Il giovane, un 29enne, è stato condotto in carcere

Nascondeva in casa una pistola clandestina pronta a sparare. Scoperto, è finito in manette un 29enne pizzaiolo, già noto alle forze dell'ordine.

Nel corso di una perquisizione nella sua abitazione al quartiere Carrassi, i carabinieri hanno rinvenuto, nascosta dietro un mobile della camera da letto, una pistola semiautomatica, marca Beretta modello 98 F, calibro 7,65 parabellum, completa di serbatoio contenente una cartuccia dello stesso calibro inserita e senza matricola, perché cancellata. 

Il giovane è stato condotto in carcere, mentre l’arma sarà sottoposta ad accertamenti balistici da parte di personale specializzato della Sezione Investigazione Scientifiche del Reparto Operativo di Bari, per verificarne l’eventuale coinvolgimento negli ultimi fatti di violenza.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carrassi, in casa una pistola clandestina pronta a sparare: arrestato pizzaiolo

BariToday è in caricamento