Cronaca Carrassi / Via Devitofrancesco Tenente Gaetano

"La caserma cade a pezzi", a Carrassi la protesta dei vigili del fuoco

Terzo giorno di mobilitazione per i vigili del distaccamento di via Devitofrancesco: al centro della protesta la mancata ristrutturazione della sede

Terzo giorno di mobilitazione e protesta sotto la pioggia per i Vigili del Fuoco del distaccamento di Carrassi. In mattinata i vigili si sono ritrovati davanti alla sede di via Devitofrancesco per dare vita ad un sit-in di protesta e informare i cittadini sulle ragioni della loro mobilitazione.

Al centro delle contestazioni soprattutto la mancata ristrutturazione dell'edificio che ospita il distaccamento, da tempo promessa ma mai avviata. Un vecchi edificio degli anni Cinquanta che ormai cade a pezzi, una sede "carente e inadeguata" dal punto di vista funzionale e igienico, che potrebbe perciò portare alla chiusura del distaccamento. Una prospettiva che non piace ai sindacati, che sostengono invece la necessità di riqualificare una sede di "importanza strategica" per il territorio cittadino. La protesta non è nuova - della questione si era già tornati a parlare ad agosto - ma fino a questo momento, però, poco è stato fatto. In un sopralluogo avvenuto nel febbraio 2011, i tecnici comunali avevano stimato a circa 2,5 milioni di euro la spesa necessaria per la ristrutturazione della sede. A fronte di questa stima, però, è stata stanziata la somma di 37.487,38 euro (più iva), una cifra che i sindacati definiscono "ridicola".

Oltre a richiamare l'attenzione su questa situazione, scopo del sit-in è stato anche quello di chiedere la solidarietà dei cittadini attraverso una raccolta di firme affinché "vi sia un intervento serio" per il risanamento del distaccamento Carrassi in attesa che nel piano di riqualificazione della ex caserma Rossani venga destinato uno spazio da adibire a nuova sede per i vigili del fuoco in un'area cittadina peraltro strategica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La caserma cade a pezzi", a Carrassi la protesta dei vigili del fuoco

BariToday è in caricamento