menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Poggiofranco, scoperta e sequestrata casa a 'luci rosse': "Utilizzata per prostituzione"

Controlli della Polizia Municipale: due persone denunciate, tra cui una donna colombiana, locataria dell'appartamento, accusata di sfruttamento della prostituzione

La Polizia Municipale ha sequestrato un appartamento in viale Kennedy in cui, dopo indagini, gli agenti hanno accertato "un’attività di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione" da parte di una cittadina colombiana residente a Bari, locataria dell'immobile che avrebbe effettuato, ogni 10 giorni circa, uno scambio di giovani prostitute dominicane a disposizione della clientela. All'interno dell'appartamento sono stati individuati attrezzi e strumenti 'del mestiere'. Denunciate la donna colombiana, per sfruttamento della prostituzione e la proprietaria dell'abitazione, per favoreggiamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Emiliano contro il coprifuoco alle 22: "Non ha senso e penalizza il turismo". Sulla scuola "il problema è per i mezzi di trasporto"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento