menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sala condominiale trasformata abusivamente in appartamento: blitz della Polizia Locale nelle case popolari di Japigia

Il 'committente' degli interventi è stato denunciato per danneggiamento, invasione di edifici pubblici e  la realizzazione di opere edili prive di permesso di costruire. L'immobile è stato quindi sequestrato

Gli agenti della Polizia Locale di Bari hanno scoperto in una palazzina popolare Arca di Japigia alcuni lavori abusivi per la realizzazione di un appartamento utilizzando una sala condominiale. I vigili, allertati da alcune segnalazioni social, hanno colto in flagranza gli autori dell'abuso, scoprendo che erano in corso anche lavori per dotare l'improvvisata abitazione di impianti elettrici e termoidraulici. Il 'committente' degli interventi è stato denunciato per danneggiamento, invasione di edifici pubblici e  la realizzazione di opere edili prive di permesso di costruire. L'immobile è stato quindi sequestrato.

Sull'episodio è intervenuto il comandante della Polizia Locale di Bari, il generale Michele Palumbo:"La rete tra Comune, il suo Corpo della Polizia Locale e i cittadini a favore della tutela della legalità produce degli effetti, fino a qualche tempo fa, insperati. Il canale di comunicazione telegram, gestito dallo staff del Comando e che si avvale della costante collaborazione dei nostri Ufficiali e Operatori che operano su strada e dei  Nuclei Specialistici, ha raggiunto oltre 3.000 followers e rappresenta un un ulteriore prezioso strumento di informazione per i baresi. Rinnovo l'invito ai cittadini a seguirci e, soprattutto, a segnalare ogni abuso al fine di identificare responsabili e autori degli illeciti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento