Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Casamassima

Suonano alla porta, poi irrompono e fanno razzia d'oro: anziana rapinata in casa, preso 42enne

L'episodio a Casamassima. Uno dei due rapinatori è stato individuato dai carabinieri: trovato ancora in possesso di parte della refurtiva, è stato arrestato

Hanno attirato l'anziana vittima alla porta con una scusa, poi la hanno colpita e strattonata e si sono introdotti in casa, facendo razzia degli oggetti preziosi custoditi in camera da letto. Prima di fuggire, i due rapinatori le hanno anche sfilato dal dito la fede nuziale.

Vittima della rapina, avvenuta venerdì sera a Casamassima, una vedova di 92 anni.  Dopo il furto, l'anziana ha lanciato l'allarme chiedendo auto al 112. Grazie alle sue indicazioni, i carabinieri sono riusciti ad individuare uno dei presunti responsabili del colpo, il 42enne del luogo Tommaso Summa, già noto alle forze dell'ordine.

Rintracciato,  il 42enne è stato trovato in possesso di parte della refurtiva in oro, poi restituita all'anziana vittima. La donna è stata medicata dal personale del 118: se l'è cavata con qualche contusione, e un grande spavento. 

Il 42enne è ai domiciliari. Per il complice sarebbe solo questione di ore.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suonano alla porta, poi irrompono e fanno razzia d'oro: anziana rapinata in casa, preso 42enne

BariToday è in caricamento