menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In garage chiavi alterate, piede di porco, torce e passamontagna: scoperto dai carabinieri, nei guai 40enne

L'uomo, un 48enne di Casamassima, è stato denunciato: in alcuni box nella sua disponibilità, a Carbonara, i carabinieri hanno trovato materiale generalmente usato per i furti con scasso: le indagini proseguono

Fermato per un controllo, trovato in possesso di un mazzo di chiavi e di un telecomando sull’utilizzo dei quali non sapeva dare spiegazioni: da qui la scoperta, in alcuni box di sua proprietà, di numerosi arnesi da scasso. Nei guai è finito un 40enne di Casamassima.

Dopo averlo fermato, i carabinieri hanno proseguito le indagini risalendo ad alcuni box auto, ubicati in un condominio di Carbonara di Bari in uso all'uomo, dove sono stati rinvenuti numerosi attrezzi solitamente utilizzati per commettere reati contro il patrimonio. Infatti, oltre a chiavi alterate, piede di porco, torce, passamontagna, guanti, sono state rinvenute due bombole collegate a tubi con cannelli di fiamma ossidrica, tre radio ricetrasmittenti, un “jammer” solitamente utilizzato per disturbare e inibire frequenze radio, e tanto altro materiale sospetto. Sono in corso accertamenti per verificare se il materiale rinvenuto, e sottoposto a sequestro, sia stato utilizzato in occasione di eventi criminosi verificatisi recentemente nell’ambito della provincia. Per ora l’uomo è stato denunciato a piede libero per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento