rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca Casamassima

Casamassima: eroina e cocaina in casa, pregiudicato finisce ai domiciliari

In seguito ad una perquisizione domiciliare un 31enne del luogo, già noto alle forze dell'ordine è stato trovato in possesso di droga e materiale per il confezionamento della stessa

La scorsa mattina un pregiudicato di Casamassima è finito agli arresti domiciliari con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In seguito ad un controllo dei carabinieri presso l'abitazione del 31enne, i militari hanno rinvenuto in un pensile della cucina, alcune dosi di cocaina ed eroina, pronte allo spaccio, nonché un bilancino elettronico di precisione e un rotolo di nastro isolante.

In un ripostiglio, sul terrazzo, i carabinieri hanno invece scovato due borsellini contenenti, il primo, un pezzo di cocaina pura e altre dosi della stessa sostanza, il secondo, due pezzi di eroina pura e dosi dello stesso tipo già pronte, un bilancino elettronico di precisione e dei ritagli di buste in cellophane, necessari per preparare le dosi.  Nelle tasche dell'arrestato, invece, sono stati trovati 190 euro in contanti.

La cocaina, pari a circa 11 grammi e l’eroina, per 42 grammi complessivi, nonché il materiale utile al confezionamento delle dosi, sono stati sequestrati unitamente al denaro, ritenuto frutto dello spaccio della droga. Scattato l’arresto, la Procura della Repubblica di Bari ha disposto per lui gli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casamassima: eroina e cocaina in casa, pregiudicato finisce ai domiciliari

BariToday è in caricamento