menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casamassima, muore solo in casa: il corpo scoperto dopo giorni

L'uomo, un 56enne, sarebbe stato colto da un malore: solo dopo tre settimane una chiamata alla Polizia municipale ha consentito la scoperta

Sarebbe morto a causa di un malore, all'interno della sua abitazione, ma il suo corpo senza vita è stato ritrovato solo dopo una ventina di giorni.

Dramma della solitudine a Casamassima. Il corpo dell'uomo, Giovanni Mancini, 56 anni, è stato recuperato questa mattina dai vigili del fuoco, che per entrare in casa hanno dovuto sfondare la porta. A far scattare l'intervento è stata una chiamata alla Polizia municipale fatta da alcuni vicini, che avevano avvertito cattivi odori provenienti dall'appartamento.

L'uomo, secondo quanto accertato dal medico legale, sarebbe morto per cause naturali. Il 56enne viveva solo con una pensione di invalidità civile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento