menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casamassima, fermato con un panetto di hashish nel giubbotto: arrestato 27enne

In manette un incensurato del luogo, bloccato dai carabinieri durante un controllo in via Pia. Alla vista dei militari, il giovane ha cercato di defilarsi, confondendosi in un gruppo di ragazzi presenti sul posto, ma è stato bloccato e perquisito

Nascondeva nel giubbotto un panetto di hashish da 95 grammi e, scoperto, è finito nei guai. È accaduto l’altra sera a Casamassima, dove i carabinieri hanno arrestato un 27enne incensurato del luogo, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

I militari, durante un servizio di perlustrazione, in transito da via Pia, hanno notato il giovane che, accortosi di loro, ha tentato di defilarsi, nascondendosi dietro un capannello di coetanei presenti. Tale comportamento ha insospettito i carabinieri, che hanno voluto vederci chiaro e per questo hanno fermato il ragazzo.

Perquisito, è saltato fuori dalla tasca del giubbotto un panetto di hashish, dal quale mancava un piccolo pezzo, verosimilmente già spacciato, atteso che nelle tasche dei jeans sono stati trovati 70 euro in banconote di piccolo taglio.  Scattate così le manette ai suoi polsi, il 27enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

La droga e il denaro, ritenuto provento dell’illecita attività, sono stati invece sequestrati. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento