rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Casamassima

Smarrisce in strada l'anello di diamanti, trovato e restituito grazie ad un appello su Facebook

La storia a lieto fine di una signora di Casamassima e il gesto di onestà di una coppia di Turi: grazie al messaggio circolato su alcune pagine Fb l'uomo che aveva ritrovato il gioiello ha potuto restituirlo alla proprietaria

Perde l'anello in strada, lo ritrova grazie ad un annuncio su Facebook. E' la storia a lieto fine che ha come protagonista una signora di Casamassima, e una coppia di Turi, che con il suo gesto di onestà ha permesso alla proprietaria di rientrare in possesso del suo gioiello. A 'far da tramite' nell'intera vicenda, un messaggio postato sui social.

Nella giornata di lunedì, la signora smarrisce l'anello - una veretta di oro bianco con 5 brillantini - mentre cammina in strada a Casamassima. Un gioiello di grande valore affettivo, oltre che economico. Le si sfila dal dito, e tutti i tentativi di ritrovarlo, cercando nella zona, si rivelano vani. Così si rivolge ad un gruppo Fb che riunisce molti residenti del paese, 'Amo Casamassima', e riesce a far pubblicare sulle pagine del gruppo un appello per ritrovare l'anello smarrito, con il suo numero di cellulare. Un gesto fatto forse con poca speranza, ma che invece si rivela decisivo. Non passa molto tempo e il suo telefono squilla. Dall'altra parte c'è una coppia di Turi. Il marito ha ritrovato l'anello casualmente mentre si trovava a Casamassima, e mentre i due si erano già attivati per rintracciarne il proprietario, si eranno imbattuti sul messaggio su Fb. Così la signora è rientrata in possesso del suo anello, con immensa gioia e riconoscenza per "l'umanità del signore" che lo ha ritrovato e restituito.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smarrisce in strada l'anello di diamanti, trovato e restituito grazie ad un appello su Facebook

BariToday è in caricamento