rotate-mobile
Cronaca San Paolo / Via Ferrara

San Paolo, consegnate le chiavi di quindici nuovi alloggi popolari

Cerimonia alla presenza del sindaco in via Ferrara. L'edificio è stato ristrutturato e reso energicamente efficiente. Alcune famiglie hanno atteso anche 16 anni. Protesta di un gruppo di cittadini contro l'assegnazione a nuclei di origine straniera

Sono state consegnate, questa mattina, le chiavi di 15 alloggi popolari nel quartiere San Paolo. Alla cerimonia, davanti alla palazzina di via Ferrara 2, sono intervenuti anche il sindaco Antonio Decaro e l'assessore comunale al Patrimonio, Vincenzo Brandi. Gioia per le famiglie che, in alcuni casi, anche dopo 16 anni di attesa in graduatoria, hanno potuto varcare l'ingresso della loro nuova abitazione.

Si tratta di alloggi ricavati dalla palazzina che ospitava una Caserma dei Carabinieri: il recupero ha permesso di rendere gli edifici più solidi sismicamente ed efficienti sul piano energetico, con costi e tempi contenuti:  “È una grande emozione - ha dichiarato Decaro -  vedere la gioia negli occhi delle famiglie che entrano nella loro nuova casa e finalmente acquisiscono un diritto. La casa, in questo particolare periodo di incertezza economica e sociale, rappresenta un bene primario".

"Siamo consapevoli -  ha aggiunto - che 15 alloggi in un contesto di forte emergenza abitativa, come è quello che vive Bari, rappresentano una goccia nel mare, ma stiamo lavorando velocemente sia sulla costruzione dei nuovi alloggi popolari già previsti, sia sul protocollo d’intesa con la Regione e l’ ARCA  che ci permetterà di acquisire e riconvertire edifici dismessi o case invendute per renderli subito disponibili attraverso progetti di housing sociale”. Nel corso della cerimonia, qualche qualche protesta da parte di alcuni cittadini nei confronti dell'assegnazione di alcuni appartamenti a persone di origine straniera. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Paolo, consegnate le chiavi di quindici nuovi alloggi popolari

BariToday è in caricamento