Cronaca

Al casello 'Bari Nord' con mezzo chilo di cocaina in auto: preso 28enne

Un uomo originario della provincia di Lecce è stato arrestato dai carabinieri: la droga era nascosta a bordo del mezzo condotto dall'uomo, una Panda di una ditta di autonoleggio

In viaggio verso il Salento con mezzo chilo di cocaina in auto. Un 28enne della provincia di Lecce, Simone Natali, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari nei pressi del casello 'Bari Nord' dell'autostrada A14.

Intorno alle 10.30 di mercoledì mattina, i militari hanno notato l'uomo fermo nei pressi del casello a bordo di una Fiat Panda di proprietà di una ditta di autonoleggio. Ad insospettire i carabinieri, spingendoli al controllo, il parabrezza rotto dell'auto. E' così scattata così la perquisizione, condotta anche con l'ausilio di un team del Nucleo cinofili di Modugno. E' stato proprio grazie al fiuto del cane 'One',  che ha segnalato con insistenza qualcosa di sospetto all’interno della portiera lato guida dell’utilitaria, i militari, dopo aver smontato il pannello a protezione della carrozzeria, hanno potuto rinvenire e sequestrare circa 575 grammi di cocaina.

Non si tratta del primo arresto per droga per il 28enne: nel 2012 i carabinieri della compagnia di Maglie lo avevano fermato in auto con un altro giovane, trovandolo in possesso di cocaina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al casello 'Bari Nord' con mezzo chilo di cocaina in auto: preso 28enne

BariToday è in caricamento