menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Impennata da Coronavirus in Puglia, l'identikit dei contagi: età media dei positivi è 56 anni, asintomatico 1 su 10

Il bollettino della Regione ci mostra i dati relativi ai contagi in Puglia. I decessi riguardano ancora in gran parte gli anziani

Ieri i numeri del contagio da Coronavirus sono stati più alti del solito: dopo un trend stabile, infatti, i nuovi contagi sono risultati 103, di cui 28 nella sola provincia di Bari. Andando a guardare ai dettagli contenuti nel report, possiamo tracciare un identikit del contagio in Puglia.

Età media e sesso dei contagiati

Il virus colpisce prevalentemente nella fascia di età 51-70 (31%), con un'età media dei contagiati di 56 anni. Numeri elevati, però, anche al di sotto dei 50: il 36% dei tamponi positivi è stato effettuato su persone dai 17 ai 50 anni d'età. Gli over 70, invece, si attestano al 24%, mentre sono basse le percentuali di quelli al di sotto dei 17 anni (2%). Percentuali maggiori di contagi tra gli uomini, che staccano le donne 59 a 41.

Andando a guardare lo stato clinico, invece, salta subito all'occhio che la percentuale degli asintomatici non è bassa: il 9%. Nella maggior parte, però, i contagiati mostrano sintomi lievi (nel 37% dei casi), mentre il 17% presenta sintomi gravi.

Decessi

Non particolarmente elevata anche la percentuale dei decessi in rapporto al numero di casi in Puglia: sono 26 al momento, ovvero il 4,5% del totale. Il numero più elevato è nella fascia d'età 80-89 anni (12 casi, il 22,6%), anche se la percentuale di letalità più elevata è, come si può immaginare, negli over 90, che con tre decessi si attestano al 27,3%. Ancora nessun caso registrato nella fascia 40-59 anni e 0-29 anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento